Fai login per aggiungere ai preferiti

ZONA ARCHEOLOGICA DOSSO GIROLDO (GROSIO)

Fai login per aggiungere ai preferiti

A nord del dosso dei castelli di San Faustino e del Castello Nuovo, si trova il complesso di rocce scoperto nel 1970, il Dosso Giroldo; 

La roccia affiornate sul Dosso Giroldo ospita numerose incisioni di tipo figurativo e schematico; quelle di tipo figurativo sono rappresentate da antropomorfi e scu-tiformi, quelle schematiche da coppelle e qualche breve incavo canaliforme.

La superficie interessata dalle incisioni, piana e lievemente convessa, si sviluppa in lunghezza per una decina metri e in larghezza per poco meno diquattro. Numerose le striature glaciali che solcano la roccia, relativamente po-che le fessure.

Le rocce individuate sono una cinquantina: particolarmente interessante è quella chiamata “Roccia degli Armigeri”, per la presenza di antropomorfi armati di scudo e lancia, databili all’età del Ferro. Il simbolo del parco è un incisione che rappresenta un uomo armato di uno scudo rotondo e di una spada o bastone. 

MAPPA